crema catalana - curiosando webPrepariamo la crema catalana?

Non servono grandi introduzioni per la crema catalana semplicemente irresistibile per ogni palato.

Per 4 persone occorrono: 200 grammi di zucchero semolato più una manciata per la superficie, 500 ml di latte, 4 tuortli, 25 gr di amido di mais (maizena), cannella, un cucchiaio di scorza di limone.
In un pentolino portata ad ebollizione il latte con la scorza di limone, possibilmente tagliata a pezzettini, 100 gr di zucchero e la cannella.

In un tegame unite il latte a temperatura ambiente, la scorza del limone tagliata a pezzettini, metà dello zucchero e la cannella. Appena bolle togliete la pentola dal fuoco.

In una terrina unite i tuorli d’uovo con l’amido di mais e gli altri 100 gr di zucchero, amalgamateli bene utilizzando un cucchiaio di legno, se necessario aggiungete un po’ di latte freddo. Versate il composto che avete ottenuto nella pentola con il latte e portate nuovamente ad ebollizione mescolando continuamente. Lasciate cuocere tre minuti circa naturalmente continuando a mescolare.

Trasferite la crema i quattro ciotoline di coccio o pirex e lasciatela raffreddare in frigo per almeno quattro ore. Prima di servire cospargete la superficie della crema con lo zucchero e fiammeggiate con una lancia fiamme da cucina per caramellare lo zucchero. Per chi, come me, è ancora sprovvista di un “fiammeggiatore” potete mettere le ciotole nel forno accendendo il grill per alcuni minuti fate sciogliere lo zucchero fino a creare la deliziosa e croccante crosticina.

La nostra crema catalana è pronta per essere gustata