parmigiana di melanzane - curiosando webVoglia di una parmigiana di melanzane? Vi propongo questa ricetta per prepararla! Vi ricordo che la parmigiana di melenzana è consigliabile mangiarla come secondo (sarebbe meglio come piatto unico) e non come contorno visto il consistente apporto calorico.

  • 4 melanzane lunghe
  • passata di pomodoro
  • 2 mozzarelle piccole
  • 2 spicchi d’aglio
  • parmigiano grattugiato q.b
  • 3 uova sode
  • foglie di basilico fresco
  • olio EVO
  • olio di semi di arachide per friggere
  • sale grosso e fino
Procedimento
Lavate e tagliate a fette le melanzane, disponetele dentro ad uno scolapasta, cospargerle di sale grosso e lasciatele riposare per almeno 20 minuti così da fargli perdere l’acqua in eccesso.
Passate ilpomodoro nell’apposito passino e trasferite il liquido ottenuto in una pentola fate restringere e a cottura ultimata aggiustate di sale e aggiungete qualche foglia di basilico ed un paio spicchi d’aglio, un filo d’olio extra vergine d’oliva.
Scaldate l’olio di semi in una padella larga e bassa e friggete le melanzane per 2-3 minuti. Scolatele su carta assorbente.
Formate la parmigiana creando un leggero strato di pomodoro sul fondo di una pirofila, procedere mettendo parte delle fette di melanzane sovrapponendole leggermente, proseguire con un altro strato di pomodoro, le uova sode a pezzetti, terminare con la mozzarella a dadini e una spolverata di parmigiano. Fate un altro strato con gli stessi ingredienti avendo l’accortezza di terminare con una spolverata di parmigiano particolarmente abbondante e infornate a 180° per 25-35 minuti a seconda del forno.
L’ideale sarebbe servire la parmigiana di melanzane tiepida, io la preferisco caldissima
facebook - curiosando webSe volete diventare fan della mia pagina facebook ed essere sempre aggiornati su notizie, pettegolezzi e nuove ricette cliccate QUI e quando si apre la pagina cliccate Mi Piace in alto a destra