streghette - curiosando webSicuramente non sono dietetiche ma le streghette sono il fuoripasto preferito quasi da tutti. Impariamo a farle a casa.

Ci occorre 250 gr di farina 00, 125 gr di acqua, 25 gr di strutto ( io metto l’olio di semi che vengono più leggere), 12 gr di lievito, 6 gr di sale, rosmarino. Lasciate intiepidire lo strutto a temperatura ambiente. In una ciotola amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto ligio ed omogeneo, non dev’essere molliccio. Coprite il composto e lasciatelo lievitare per un’oretta. Quand l’impasto sarà lievitato iniziate a stirare la pasta con un mattarello se avete la macchina per tirare la pasta  meglio ancora altrimente andate giù di matterello come faccio io. Dovete ottenere una sfoglia sottile di circa 2 mm. Fatto ciò prendere una rotella taglia pasta o un coltello ed iniziate a tagliare le vostre streghette dando la forma che più vi piace. Potete fare delle strisce large 2 cm circa e lunghe come gissini, o dei rombi.. insomma come preferite.

Ungete una teglia di olio e trasferite le streghette. Spennellate le streghette di olio e subito in forno a 200° per 8 minuti appena saranno dorate tiratele fuori. Se le streghette vi piacciono croccanti vi consiglio di metterle subito in forno appena tagliate in modo da bloccare la lievitazione. Se come me amate il piccante spennellatele  con dell’olio al peperoncino prima di infornarle..

Buona appetito

facebook - curiosando webSe volete diventare fan della mia pagina facebook ed essere sempre aggiornati su notizie, pettegolezzi e nuove ricette cliccate QUI e quando si apre la pagina cliccate Mi Piace in alto a destra