sorella-balotelli - curiosando webAbigail Barwuah sorella naturale di Balotelli difende Super Mario. Non è riuscita a rimanere in silenzio, tutti contro il suo fratellino! Tutti a dare la colpa a Mario Balotelli per la breve avventura della nazionale Italiana ai mondiali di calcio. Abigail Barwuah non ce l’ha fatta e  ha scaricato sui social tutta la rabbia per chi ha insultato Mario Balotelli.

Non è stata proprio una lady ma alla sorellina di Super Mario è concesso sbroccare.. forse!

Che felicità essere una negra. Non devo spendere soldi per abbronzarmi, non devo entrare in quel coso che sembra una cassa da morto d’inverno perchè sono troppo bianca, non ho la pelle che si spella. Non ho bisogno di spendere soldi per la palestra perchè ringraziando Dio essendo negri siamo nati già con il nostro fisico. Ho fattu un figlio e non sono mai dovuta andare in palestra, ma la negra è tornata in forma”

Mario-Balotelli - curiosando webParole tristi e piene di astio per il mondo che la circonda e soprattutto fuori luogo! Nessuno a tirato fuori il colore della pelle nessuno è stato razzista se non lei e suo fratello Mario Balotelli con il loro inutile vittimismo. Criticare un giocatore “credo” sia normale e “credo” che con tutto quello che guadagna poteva fare qualcosina in più insieme ai suoi compagni di squadra naturalmente. E’ stata una nazionale a dir poco deludente  e un mondiale da dimenticare.

“Lo so che non serve a un c..o questo sfogo, perchè la gente ignorante e stupida non si cambia. Rimarrete così come siete e così morirete e vi auguro un male che nemmeno esiste il nome. So che il Signore esiste e pagherete anche voi. Forse non come stiamo pagando noi spero anche peggio!Dovevo anche dire la mia”

A volte è meglio sbollire la rabbia (inopportuna) in altri modi.. si rischia di apparire un po’ ridicoli..

facebook - curiosando webSe volete diventare fan della mia pagina facebook ed essere sempre aggiornati su notizie, pettegolezzi e nuove ricette cliccate QUI e quando si apre la pagina cliccate Mi Piace in alto a destra