fabrizio corona - curiosandoweb

Fabrizio Corona torna a parlare di Belen Rodrigez, stavolta lo fa dalla sua cella dal carcere di Opera dove sta scontando la condanna di sette anni e dieci mesi per, oltre la tentata estorsione nei confronti di David Trezeguet, di bancarotta fraudolenta ed evasione fiscale.Fabrizio Corona, aiutato dal fratello, ha scritto un libro autobiografico che contiene anche lettere indirizzate all’ex moglie Nina Moric, ai suoi famigliari ma quelle più toccanti sono quelle scritte alla showgirl argentina Belen Rodrigezsuo ultimo amore prima del carcere.

“Dopo che abbiamo iniziato a frequentarci la mia vita è completamente cambiata e più passava il tempo, più il diavolo si allontanava da me. Belen, se ti avessi incontrato prima, forse oggi non sarei qui dentro scrive Corona  “ La mia immagine non ti ha  rovinato, anzi ha contribuito a creare un personaggio incredibile, unico, uno strano mix di bellezza e trasgressione, fama e disobbedienza. Un’altra storia d’amore e metà tra un reality e vita vera, con improvvisi e continui colpi di scena, dove purtroppo, ancora una volta, ero io il regista. Ero all’apice della carriera. Non avevo imparato ancora la lezione, non mi era bastato il fallimento del mio matrimonio e così ho continuato a commettere gli stessi errori, che però hanno contribuito a farti diventare quello che sei oggi”. Parlando dell’attuale marito della Rodrigez Stefano De Martino dice “ dopo la prima naturale reazione di rabbia, per la prima volta dopo tre anni e mezzo non ti ho più rincorso, perché sapevo che quella luce che dicevi di cercare nei miei occhi non sarebbe più tornata”.

 

Aspettiamo di leggere il libro..