lucia annibali - curiosandowebLucia Annibali ha avuto finalmente giustizia! L’ex Fidanzato è stato condannato a vent’anni di carcere per avere fatto sfregiare la donna con dell’acido. La sentenza è stata emessa dal giudice Maurizio Di Palma oggi dopo una breve camera di consiglio. Il giudice oltre a condannare l’ex fidanzato ha condannato a 14 anni di reclusione ciascuno dei due esecutori.

Bellissima avvocatessa di 35 anni,  il 16 aprile del 2013 aprì la porta della sua abitazione ed un uomo incappucciato  le buttò dell’acido addosso che le corrose il viso. Il mandante  è l’ex fidanzato Luca Varani anche lui un avvocato.  Gesto folle, inspiegabile sintomo di un amore malato forse nella sua mente perversa con questo gesto voleva cancellare oltre il volto anche la vita di questa donna. In un anno ha subito ben 10 interventi ed un altro lo dovrà affrontare la settimana prossima

Lucia dichiara: Il momento  più brutto è stato quella sera quando ho realizzato che l’acido mi stava sciogliendo il viso e che stavo rischiando di morire. Niente può ripagarmi, ma l’importante è che io viva bene la mia nuova vita. Non  porto nè rancore nè odio, dentro ho solo pensieri positivi ed ottimisti. Rimane una vicenda molto triste ma il mio incubo è finito un anno fa.” 

Forte e tenace affronta la vita a testa alta. Un esempio da seguire e da ammirare.

In questa brutta storia non è stata lei a “perdere” la faccia..